Al Commissario Straordinario AOU/SUN

Al Direttore del Dipartimento Amministrativo AOU/SUN
e p.c. Al ProRettore per rapporti con il personale 
AOU/SUN
LORO SEDI

Oggetto: costituzione delegazione di parte pubblica nella contrattazione di II livello.

Con riferimento all’oggetto, la scrivente O.S. ritiene doveroso rilevare alcune discrasie contenute nella divulgazione della costituzione di cui sopra.
Il riferimento legislativo da prendere in considerazione per detta delegazione è la Legge Quadro (2002 – 2005) in materia di costituzione dei comparti, la quale all’art. 13 recita quanto segue: “Il comparto di contrattazione collettiva di cui all'art. 2, comma 1, lettera M) comprende - ad eccezione dei professori e ricercatori - il personale dipendente dalle seguenti amministrazioni (ivi incluso quello di cui all’art. 69, comma 3, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165): università, istituzioni universitarie e le aziende ospedaliere universitarie di cui alla lettera a) dell’art. 2 del decreto legislativo del 21 dicembre 1999, n. 517;Istituto universitario di scienze motorie (ex ISEF) di Roma”.
Ciò detto, l’ulteriore riferimento normativo è dato dall’art. 9 del CCNL Università a cui va integrato il comma 4 dell’art.2 del CCNL Università del 2005 che recitano cosi: 
- art. 9 - Composizione delle delegazioni 1. La delegazione trattante di parte pubblica, in sede decentrata, è costituita dal titolare del potere di rappresentanza o da un suo delegato. Per le istituzioni universitarie la delegazione trattante è costituita dal Rettore o un suo delegato e dal Direttore amministrativo o un suo delegato, ed è eventualmente integrata da ulteriori soggetti ove previsto dagli ordinamenti. 2. Per le organizzazioni sindacali, la delegazione è composta: - dalle R.S.U.; - dai rappresentanti delle organizzazioni sindacali territoriali di comparto firmatarie del presente CCNL; 3. Le amministrazioni possono avvalersi, nella contrattazione collettiva integrativa, dell’assistenza dell’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (A.RA.N.).
- art. 2 - Composizione delle delegazioni. All’art. 9 CCNL 9 agosto 2000 è aggiunto il seguente comma 4: Nelle Aziende di cui all’art. 13 del CCNQ 18 dicembre 2002 la delegazione di parte pubblica è costituita dal titolare del potere di rappresentanza dell’Azienda o da un suo delegato e dal Rettore o da un suo delegato.
Pertanto, questa organizzazione sindacale si augura che quanto prima la S.V.I. voglia porre rimedio alla “distrazione” posta in essere con la predetta nota informativa, rivisitando la comunicazione in oggetto alla luce della corretta normativa di riferimento. Anche perché il persistere della “anomalia” giuridica darebbe vita ad atti inficiati dal vizio di forma.
Certi di un sollecito riscontro ci è gradito porgere distinti saluti.

Napoli, 26 febbraio 2016

La Segreteria Provinciale

Questo sito utilizza i cookie (files di testo) per esclusivi motivi tecnici e di navigazione. L'utente potrà disabilitarli attraverso il proprio browser. Chiudendo questo messaggio si autorizza quanto sopra.